Colla Lapin di Coniglio 500gr per Restauro Mobili e Doratura

Colla Lapin di Coniglio 500gr per Restauro Mobili e Doratura

BX192
10,00 €
IVA inclusa

La colla di coniglio è un collante di origine animale derivato dai cascami opportunamente trattati.

Detta anche colla lapin, si presenta sotto forma di grani.

Viene utilizzata nella realizzazione di numerosi prodotti per la doratura e per il restauro in genere.

 

La colla di coniglio è una colla con alto potere adesivo ed indurente, ottenuta dalle pelli di coniglio (cascami).
Si tratta di un prodotto naturale.
Solubile in acqua e biodegradabile, non è pericolosa per la salute e non irrita la pelle.
Oltre che nel restauro viene usata anche nella doratura e per l'indurimento della scagliola ad uso artistico o per il restauro di mobili e particolari architettonici intarsiati con la tecnica del finto marmo. Usata anche per lavori di falegnameria.

PREPARAZIONE:

La colla di coniglio è una colla di derivazione organica ottenuta dai cascami di pelli.
Si prepara facendo rigonfiare i pezzi in acqua fredda per diverse ore, poi scaldando leggermente a bagno maria senza arrivare mai a bollitura dell'acqua che provoca la denaturazione delle proteine.
Le colle così preparate formano soluzioni colloidali acquose reversibili: una volta seccate per evaporazione dell'acqua possono essere ridisciolte in acqua.
Le soluzioni di colla vengono biologicamente attaccate da micro funghi perdendo in adesività, perciò vanno protette con antifermentativi a piccole dosi che permangono per tempi limitati.
Risulta costituita principalmente da sostanze proteiche quali il collagene e sali organici.
Tra gli amminoacidi costituenti le proteine sono presenti la glicilina e l'idrossipilina.
Il legame che le caratterizza chimicamente è il legame peptidico da un acido e un gruppo amminico (amminoacidi) per condensazione (eliminazione di acqua).
Ha composizione variabile, a seconda della preparazione e purificazione (il processo di purificazione prevede la pulitura tramite filtraggio della colla facendola prima rigonfiare in acqua e poi filtrandola usando delle stoffe con mesh differenti).
Le più impure sono anche le più adesive, le cosiddette colle forti; le più pure sono le gelatine costituite quasi esclusivamente da collagene, più adatte come leganti.

USO:

- La colla animale costituisce il legante per la tempera a colla.
- Si può trovare anche insieme alla gomma.
- Costituisce il legante delle preparazioni a bolo per la doratura.
- Nella pittura a secco su muro può essere il legante per alcuni colori e viene stesa prima della pittura a secco per preparare il muro.

MODO D'USO:

- Per la preparazione della colla di coniglio occorre munirsi di un pentolino da bagnomaria o comunque di due recipienti utili allo scopo.
- Mettiamo 100 gr. di colla di coniglio nel pentolino del bagnomaria aggiungendo 1 lt. d'acqua e lasciamo riposare per circa 12 ore,
affinché la colla assorba l'acqua.
- A questo punto si passa alla fase di cottura o riscaldamento mettendo il pentolino a bagnomaria sul fuoco fino al completo scioglimento
della colla.
- In questo modo otteniamo la colla madre o colletta, da utilizzare in diverse applicazioni come nella preparazione del fondo, nella tecnica
della doratura a guazzo.

CARATTERISTICHE:

Peso: 500gr.
Codice: BX192.

100% soddisfazione garantita

Product added to wishlist
Product added to compare.

Questo sito web utilizza cookies al fine di garantire una migliore esperienza di navigazione; non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Scopri di più